Storia dell’Arte Contemporanea


L’arte che viene prodotta nella seconda metà del XX secolo o XXI secolo è chiamata arte contemporanea. La maggior parte delle persone non sono in grado di recuperare la definizione di arte contemporanea in quanto è un compito difficile. Il titolo può essere semplice e diretto, ma secondo il giorno moderno non è clear.it è possibile comprendere il concetto di arte contemporanea solo tracciando la sua storia ed esplorandone i temi. Passiamo attraverso la storia dell’arte contemporanea.
Cos’è l’arte contemporanea?
Si riferisce all’arte vale a dire pittura, fotografia, performance, installazione e video arte che viene prodotta oggi. La parola “oggi” menzionata nella definizione può variare a seconda degli individui.
Storia dei movimenti e degli artisti moderni
L’arte contemporanea ha in realtà una lunga storia. L’evoluzione può essere tracciata da uno sguardo ai movimenti e agli artisti nella composizione della storia.
Pop art
Prima dell’inizio dei movimenti moderni, si ritiene che l’arte contemporanea sia iniziata alle talloni della pop art. Il pioniere della pop art fu Andy Warhol e Roy Lichtenstein. Si scopre che ha interesse ad esprimere la cultura di massa e il reimaging dei prodotti commerciali sotto forma di arte accessibile. Anche se il movimento è stato dal 1950 al 1970, è rinascere sotto forma di Neo Pop art nel 1980.
Fotorealismo
Artisti che lavorano nello stile pop art coinvolti nella riproduzione degli oggetti artisticamente. E gli artisti hanno fatto il fotorealismo che ha lo scopo di creare l’arte iper realistica e dipinti. Hanno permesso le fotografie e riprodotto i ritratti con precisione.
Concettualismo
La pop art ha anche contribuito alla formazione del concettualismo che ha messo in obiezione l’idea dell’arte come merce. Damien Hirst, Ai Wei Wei e Jenny Holzer sono stati gli artisti concettuali. Questo è il movimento formale che è emerso nell’anno 19560 e ha radicato il suo movimento sperimentale nel XXI secolo. E ‘considerato come il principale movimento contemporaneo dell’arte oggi.
Minimalismo
Il minimalismo ha messo in discussione le strutture esistenti per rendere la diffusione e la visione dell’arte. Ha il valore semplice ed estetico che invita gli spettatori a rispondere a ciò che stanno vedendo. Donald Judd, Dan Flavin e Sol LeWitt sono alcuni degli artisti minimalisti.
Molti degli artisti contemporanei stanno stordindo il mondo con il loro vero approccio artistico. Sono state create forme d’arte inaspettate come quella di ricami, origami e tatuaggi. Più tardi queste arti divennero popolari tra la gente.